Oggi ho parlato di te ad un confessore. Quel sacramento che tu tanto tenevi caro e che promuovevi con ardore. Un prete piccolo e bianco, severo e semplice ma anche lieve e tollerante. Ho parlato di te e ho chiesto se secondo lui, mi senti. Mi ha detto che sì, certamente mi senti e mi ascolti. Adesso mi ascolti nel cuore. Gli ho chiesto se potevo parlarti e pregare per te e con te, ora che non sei più. Mi ha detto che tutto ciò che mi hai lasciato resterà dopo di te, e che le tue parole mi accompagneranno sempre, aiutandomi e conducendomi. E allora, io camminerò, da oggi in poi, nel tuo pensiero, nel tuo ricordo. E spero, sogno, che tornerai, a parlarmi come facevi un tempo. E a farmi sentire la tua mano sopra la testa, come avveniva quando eri qui, vicino a me. Buona Domenica delle Palme, Michele. E le mie lacrime scendono senza che io senta dolore. Solo un po’ di malinconia. E il vuoto grande della tua mancanza. A.

Annunci

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

9 thoughts on “

  1. bentornata Ipa!
    Si è sentita la tua mancanza. Avrei potuto cercarti sugli altri tuoi blog, ma non so come mai, ti cerco solo su questo… qui ti ho conosciuta e qui ti vengo a trovare… forse sono troppo abitudinaria.
    Non è la prima volta e neanche la seconda che parli di lui… si capisce che è stata una persona importantissima nella tua vita. Continuerà ad esserci, dentro di te, come continuerannoad esserci tutte le tue domande senza risposta, e forse questo tutto sommato è il mistero e il fascino della vita.
    Ro

    Mi piace

  2. Tanti auguri Ipa, a te e a tutti i tuoi cari!
    Purtroppo non riesco a condividere il tuo sentimento (ed il valore) che dai alla confessione… ma sono certa di poterne condividere moolti altri insieme a te.
    Di nuovo tanti, sinceri, auguri di tanti giorni sereni (con l’occasione… anche pasquali).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...