SCRIVERE DONNA 16/ Intervista a Amneris Di Cesare, di Laura Costantini

SCRIVERE DONNA 16/ Intervista a Amneris Di Cesare, di Laura Costantini.

Sul web il “motto” che ho adottato è quello di Faith Whittlesey (o di Ann Richards, ci sono diverse diatribe sulla “maternità” di questo quote) che recita: Ginger Rogers eseguiva tutti i passi di Fred Astaire, ma all’indietro e sui tacchi a spillo”. Credo renda bene l’idea che, se non discriminate, le donne devono comunque impegnarsi il doppio per arrivare dove vogliono, e questo non solo nella scrittura. In tutti i campi. Ho pensato spesso di provare a pubblicare con uno pseudonimo maschile, ma ho poi sempre desistito. In fondo mi piacciono le sfide difficili e comunque impegnarsi è indispensabile per riuscire. Impegnarsi il doppio è cosa molto buona.

continue reading to:

http://www.scrivendovolo.com/scrivere-donna-16-intervista-a-amneris-di-cesare-di-laura-costantini/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.