NIENT’ALTRO CHE AMARE: recensione di LUCA FADDA per ANOBII

Una donna forte del suo amore

Il rosa, questo sconosciuto. Ho letto questo romanzo e devo dire che il rosa era e rimane uno sconosciuto. Credo che questo romanzo vada oltre i confini della storia romantica, e la collana nella quale è inserito ha il nome perfetto per spiegare cosa suscita “Nient’altro che amare”: palpiti.
La Zannuta non solo ci racconta della sofferenza e dell’orgoglio di una persona trattata da diversa, ma mostra una società vista dal basso, col capo chino e la fierezza di una donna forte del suo amore. Il suo amore per i figli, che accoglie sempre come un dono, nonostante siano bocche in più da sfamare; il suo amore per la vita, che vede con l’umiltà della sua condizione; l’amore per il prossimo, essendo incapace di odiare e donando tutta sé stessa agli altri; l’amore per l’amore, che cerca e forse non trova mai, ma che accetta per quello che le viene dato. E non ultimo, l’amore per la lettura, che mi ha portato a identificare nell’autrice il personaggio, forse per sua stessa volontà.
La scrittura è lineare, tanto che non è necessaria una suddivisione in capitoli, cosa che mi ha colpito di questo libro. Ma, che dire, me ne sono accorto solo alla fine cosa mi stava “disturbando”, perché rimane talmente impressa che quando lo riprendi in mano non hai bisogno di riferimenti. Leggere il libro è come ascoltar le parole della Zannuta, avendo bene in mente ciò che ti ha già detto. La senti proprio, nelle sue espressioni dialettali, nel suo modo di pensare semplice ma discretamente forbito.
Credo di non aver mai avuto la vera sensazione di “parlare” con un personaggio, ma in questo caso, dopo aver finito il libro, è come se io questa donna la conoscessi davvero, come se davvero me l’avesse raccontata lei la sua storia. E questo significa solo una cosa: è scritto veramente molto bene.
Se questo è rosa, amo il rosa.

 Luca Fadda

Annunci

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...