SIRENA ALL’ORIZZONTE: GLI ANNI ’80 PER ME. E PER VOI?

Peter Gabriel – Sledgehammer – 1986

Sirena all’orizzonte è ambientata nell’Agosto del 1984. Un’estate particolare che cambierà la vita a 4 ragazzi e svelerà il mistero di due donne sfuggenti ma molto intriganti.

Io ero già grande negli anni 80. E per me gli anni 80 rappresentano un momento forte, di grandi possibilità, di innovazioni, scoperte, sperimentazioni. Sono gli anni che meglio ricordo e che forse di più rimpiango.

Sono gli anni di Drive In, Dallas & Dinasty, gli yuppie e i paninari, Marisa Belisario, le prime cravatte indossate dalle donne (grande trasgressione!), le giacche avvitate e le gonne a tubo, i tacchi a spillo, le mises professionali… I CD, il Walkman, il Kway, Ronald Regan e Gorbaciov. Il muro di Berlino. Spandau Ballet e Depeche Mode. E ovviamente Mike Oldfield. Murray Head e la sua One Night in Bangkok. Per voi cosa sono gli anni ’80?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.