SAUDADES

saudade

Non so esattamente il giorno che sei andata via. So che è stato uno dei primi giorni di gennaio, di già due anni fa. Non ho neppure il bisogno di saperne la data. Mi basta il fatto che non ci sei più e che mi manchi terribilmente. Da quando non ci sei, le cose non sono più come un tempo. E’ tutto più difficile. Mi manca la tua voce, mi mancano le tue preghiere e benedizioni. Mi manca il tuo rassicurante “Vai dar tudo certo, minha filha”. Mi manchi e ti penso. Questo non cambierà, invece, mai.

saudade (1)

2 Comments

    1. Sì, anche perché lei stava dall’altra parte dell’Oceano e per 21 anni ci siamo sentite solo al telefono, non ci siamo mai più riviste da quando sono partita dal Brasile nel 1992. Quindi posso sempre “fare finta” che ci sia ancora. Ma la sua presenza era ed è forte e questo, non cambierà mai più, per fortuna. 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.