SARA’ TRISTE LA NOTTE: UN COMMENTO

Mi si apre la chat di Facebook, così, all’improvviso, di sera, non è ancora molto tardi ma già sto meditando di spegnere tutto e andarmene a leggere un libro (uno dei tanti che ho sul Kindle). E’ un commento. Sulle prime non capisco, ma poi sì. Un commento a un mio racconto, scritto per un concorso di noto liquore al caffé, ovviamente nemmeno preso in considerazione, e quindi spedito alla rivista Inkroci.it con la quale collaboro da qualche anno per traduzioni. Sarà triste la notte? Un racconto, breve, del quale vado particolarmente fiera. Ma di cui mi ero dimenticata. Gransage Sage, l’amico di facebook appena acquisito ha contribuito a ricordarmelo.

 

Immagine

Ecco, quando ti arrivano queste belle sorprese qua, tutti i dubbi che ti assillano la mente scompaiono all’istante come per magia.
Sarà triste la notte?
racconto pubblicato su Inkroci
http://www.inkroci.it/…/racc…/sar%C3%A0-triste-la-notte.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.