MIRA DRITTO AL CUORE CANDIDATO @PREMIO_SINBAD DI BARI

Screenshot 2015-08-21 15.29.54

@Premio_Sinbad @AmnerisDiCesare @RunaEditrice

Mira dritto al cuore, edito da Runa Editrice, candidato al Premio Sinbad Editoria Indipendente di Bari.
Grazie a Runa Editrice per aver creduto in questo romanzo.

#ioleggodifferente #premiosinbad #narrativaitaliana

mira-dritto-al-cuore-cop-fronte-MQ

 

Una vacanza studio in America svanita sul più bello, un soggiorno di ripiego in un villaggio vacanze. Inizia così l’estate di Sarah, adolescente insoddisfatta e perennemente imbronciata. “Gli amori estivi non durano”  dice sempre sua madre, ma la sentenza si inclina dopo l’incontro con due animatori, Thomas burbero aspirante archeologo di origini britanniche e Rudy seduttore dalla simpatia irresistibile.

Sotto l’ombra di un pino marittimo, su uno spicchio di spiaggia candida, davanti al mare di Sicilia, Sarah vivrà i palpiti di una passione che non vorrà saperne di passare per semplice amicizia. Il desiderio sopito  cavalcherà gli anni e condizionerà le sue scelte di donna nel bene e nel male.

Perché l’amore, in fondo, non è altro che un revolver che spara pallottole di pura emozione, un’arma che mira dritto al cuore.

Un romanzo d’amore e d’amicizia, un percorso che punta alla soluzione di una delle questioni più sfuggenti di sempre:  quando un uomo e una donna possono davvero dirsi “soltanto buoni amici”?

10286805_500350840092852_4247189687050946580_o

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

4 thoughts on “MIRA DRITTO AL CUORE CANDIDATO @PREMIO_SINBAD DI BARI

  1. Giampaolo, non ti faccio la solita tiritera “i romanzi rosa o scritti dalle donne sono penalizzati perché c’è un pregiudizio di fondo” perché ho finito per nn crederci più, o se sotto sotto ci credo, non me ne importa un gran che. C’è da dire che tre 20 libri che parlano di storie “mainstream” e uno che parla essenzialmente d’amore – anche se Mira dritto al cuore non parla solo di quello, parla anche di altro, è un romanzo anche di formazione, di crescita, di scelte sbagliate ecc… ecc… – ovvio che venga scelto un libro mainstream. Ma guarda, io SUL SERIO, senza falsa modestia, sono davvero contenta così. Felice che il libro sia uscito dal mucchio, perché quel concorso deve aver portato un bel po’ di case editrici piccole e indipendenti a mettere un loro libro in concorso… era gratuito, non particolarmente esoso, permetteva anche gli ebook… insomma, era un concorso appetibile. Abbiamo tanto provato, con l’editore Amarganta, di trovare un titolo che rientrasse nei parametri di partecipazione (doveva essere stato pubblicato entro i primi gg. del 2015 mentre Amarganta ha iniziato a uscire a maggio 2015) e non ci siamo riuscite. Sicuramente parteciperemo l’anno prossimo… quindi…

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...