#SHADOWHUNTERS: IL RISVEGLIO DELLA VOGLIA DI SCRIVERNE!

12246877_1768503993380536_3089060904639043539_n

 

Passiamo a un altro argomento, che apparentemente si allontana di parecchio da quelli che di solito tratto in questo blog, ma di cui ho comunque già parlato su questo spazio: i vecchi articoli su Shadowhunters li trovate tutti alla categoria dedicata, uno dei miei articoli più letti lo trovate qui.

(Che poi non è poi così vero. In genere parlo di scrittura o di libri, dei miei o di quelli scritti da altri. Tra quelli scritti da altri ce ne sono alcuni che prediligo più di altri e tra quelli che prediligo ci sono i libri della saga di Shadowhunters di Cassandra Clare, sulla quale ho anche scritto un saggio contenuto nell’antologia multisaggio Il Fantastico nella Letteratura per Ragazzi. Vedete bene che, pur prendendola alla larga, sono arrivata a chiudere il cerchio).

Da gennaio a fine Aprile 2016 è andata in onda la prima serie TV interamente dedicata a Shadowhunters, prodotta e mandata in onda da FreeForm, rete televisiva un tempo conosciuta come ABC Family. Si è trattato di un evento particolarmente di risonanza perché, seppur con grandi cifre di ascolto, ha fatto infuriare e non poco i fan della saga raccontata nei libri. Perché? Perché praticamente si è discostata così tanto dalla trama da esser a tratti quasi irriconoscibile. I fan (tipo la sottoscritta) hanno faticato non poco a mandar giù questo boccone amaro. L’unica consolazione è stata quella di poter vedere sullo schermo la coppia che più i fan amano tra quelle che sono caratterizzate nei libri, la coppia più “shippata” tra tutte: la #Malec. Malec infatti è l’unione dei due nomi dei protagonisti di questa coppia-ship: Magnus e Alec, vale a dire Magnus Bane e Alec Lightwood. Nel film Shadowhunters, andato sul grande schermo nel 2011, questa coppia – che è comunque un po’ in sordina anche nei libri – era stata quasi completamente ignorata perché dava risalto alla coppia regina, la #Clace, ossia Clary e Jace, i protagonisti principali della storia. La serie televisiva, invece, arrivando ben cinque anni dopo e in un mondo (e pubblico) quasi totalmente cambiato e più “gender-friendly”, ha pensato bene di puntare i riflettori sulla coppia gay, ravvisandone un enorme potenziale sia di popolarità che di narrazione.

E così è stato. Il bacio di Alec e Magnus e il matrimonio interrotto sul più bello sono stati oggetto di milioni di condivisioni, commenti, e innumerevoli sono su YouTube i video amatoriali dei fan che ne hanno praticamente riscritto la storia. Alcuni, tra le altre cose, sono davvero di notevole bellezza, consiglio di andarli a cercare digitando “Malec” e non ne rimarrete delusi.

La #Malec ha portato così tanta audience al programma che la serie è stata rinnovata per la seconda stagione e sono in corso proprio in questo periodo le registrazioni dei nuovi episodi. Il primo episodio andrà in onda il 2 gennaio 2017 e già su YouTube sono disponibili 2 teaser trailer della nuova stagione.

L’8 Ottobre scorso si è svolto presso il  New York Con, il panel di Shadowhunters con le anticipazioni sulla stagione e la troupe al completo più il Cast e Cassandra Clare erano in prima fila a presentare la Seconda Stagione: hanno mandato in onda un lungo spezzone delle registrazioni e il primo trailer che ne promuove l’imminente messa in onda. Si è trattato di un momento di grande pathos e fan in delirio.

e alcune tra le anticipazioni che sono state fatte riguarda proprio la #Malec: si è pensato di dare, infatti, ancor più risalto alla coppia/ship della serie e, secondo quanto rivelato da Harry Shum jr., attore che interpreta Magnus Bane e Matthew Daddario, attore che interpreta Alec Lightwood, i fan non resteranno delusi dalla sub-plot che li riguarderà

Intanto io vi regalo questa immagine, così da farvi palpitare un po’.

La Seconda Stagione di Shadowhunters sta per arrivare. E io ho di nuovo voglia di parlarne. Per cui, aspettate fiduciosi e sopportatemi!

(continua, stay tuned)

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

One thought on “#SHADOWHUNTERS: IL RISVEGLIO DELLA VOGLIA DI SCRIVERNE!

  1. Pingback: SHADOWHUNTERS: GRANDI NOVITA’ NELLA SECONDA SERIE! | Sono Solo Scarabocchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...