#FIGLIA DI NESSUNO QUIZ N.4: LA SOLUZIONE

9

Rocinha è una favela situata nella Zona Sud della città di Rio de Janeiro, in Brasile. Si distingue per essere la più grande baraccopoli del paese, con circa 70.000 abitanti.[3] La regione è ormai considerata un quartiere ed è stato definito dalla legge n. 1995 del 18 giugno 1993, con i cambiamenti dei suoi limiti tra i quartieri di Gávea, Vidigal e São Conrado.[4] Si trova tra i quartieri di Gávea, Sao Conrado (due dei distretti con l’imposta sul valore dei terreni (tassa di proprietà) più alta della città) e Vidigal.[5] La vicinanza delle residenze di classe alta dei primi due quartieri e la classe bassa di Rocinha segna un profondo contrasto urbano nel paesaggio della regione, che viene spesso citato come simbolo di disuguaglianza sociale in Brasile. Il suo indice di sviluppo umano (HDI), nel 2000 è stato 0,732, al 120º posto tra le 126 regioni analizzate nella città di Rio de Janeiro.[6] Rocinha ha caratteristiche peculiari: attualmente, si trova nel quartiere Barcelos, una vasta gamma di commerci e servizi, così come molti immobili residenziali di qualità. Già in altre aree, come ad esempio a Macega Vila, si trovano case di legno a rischio e senza infrastrutture, dove molte famiglie vivono in condizioni di estrema povertà. La sua popolazione è stimata in 120.000 abitanti per i registri della Light S.A., in 62.000 per l’ultimo censimento ufficiale e più di 150.000 secondi i residenti.

Classifica risposte esatte Quiz n.3:
1. Valentina Sunshine Campi
2. Annamaria Babette Brown Lucchese
3
. Marco Del Sere

 

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...