Figlia di nessuno: un progetto di successo (3)

c21585b3-6c49-459a-b2df-7be4e4237556

Un ebook, per quanto possa sembrare il contrario, non è semplice da realizzare al meglio. Con i primi tre ebook auto-prodotti (Duel, Misterioso è il cuore e Vorrei averti adesso) in maniera amatoriale ho dovuto faticare non poco per realizzare una versione digitale del testo che fosse libera da errori/refusi di formattazione. Leggendo moltissimo sugli apparati e-reader posso dire con certezza che leggere su un Kindle o su un Kobo un ebook fomattato male e spesso pieno di refusi dovuti alla conversione non ben fatta è estremamente fastidioso e sovente comporta l’abbandono da parte del lettore di quel determinato testo. E’ capitato svariate volte anche a me.

Quindi,  volevo che Figlia di nessuno fosse realizzata  in maniera impeccabile in versione digitale (ebook) e anche la versione per la copia cartacea non poteva permettersi errori e cattiva impostazione. Questa volta tutto doveva essere perfetto.

La formattazione nella versione digitale e per il cartaceo è stata quindi realizzata da Luana Prestinice: ottima professionista, esperta di social media, responsabile social media manager di EWWA, l’organizzazione delle donne che scrivono a cui da un anno appartengo,  mi ha saputo innanzitutto consigliare sulle tempistiche e metodiche di pubblicazione (prenotazione e pre-lancio del libro, offerta promozionale per il Black Friday ecc.) e darmi quegli input di marketing di cui il mio romanzo aveva bisogno. L’ebook è stato realizzato al meglio e la formattazione grafica mostra un livello di professionalità al primo sguardo notevole.

img_4610

Ho visto le prove infinite di formattazione che ha svolto, le volte che mi ha rimandato il testo per l’approvazione dopo un microscopico cambiamento dietro l’altro, le difficoltà di impaginazione e allineamento delle copertine su CreateSpace per la versione cartacea, le infinite approvazioni e non che i vari sistemi le mandavano in continuazione. Oggi posso dire apertamente che il suo è un tipo di lavoro che non farei mai, perché ci vuole dimestichezza, precisione, e tanta, tantissima pazienza.  Ho più volte benedetto il giorno in cui mi hanno consigliato di rivolgermi a lei per avvalermi dei suoi servizi. Con il risultato che Figlia di nessuno, sia in ebook e nella sua versione cartacea, può dirsi essere un piccolo capolavoro (stessa cosa non posso dire, ahimè della mia abilità nel fotografare).

img_4538

Il sito di Luana è questo e consiglio caldamente chiunque sia interessato al self-publishing di darvi un’occhiata e di tenere presente questo nominativo.

screenshot-2017-02-01-14-25-12

<<<CONTINUA A LEGGERE>>>

Annunci

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

One thought on “Figlia di nessuno: un progetto di successo (3)

  1. Pingback: Figlia di nessuno: un progetto di successo (2) | Sono Solo Scarabocchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...