MIRA DRITTO AL CUORE: RECENSIONE DI LIBRI DI CRISTALLO

 

 
La prima cosa che mi viene da dire riguardo questo libro è sicuramente che non tratta la classica storia d’amore tra uomo e donna e, anzi, colpisce questo sentimento rendendolo un’ancora di salvezza, ma anche di perdizione. La protagonista Sarah è inizialmente una ragazzina piena di vita che pian piano, crescendo, perde la sua gioia a causa di tutte le cose che le accadono nel corso della vita e sopratutto a causa di Andrea (non posso dirvi perché, o cadrei nello spoiler!). Questo personaggio mi è piaciuto, ma in alcuni tratti ho trovato la psiche della donna davvero contorta a causa del suo passare continuamente di uomo in uomo. A un certo punto questa situazione mi aveva quasi infastidita e stavo lì a chiedermi ‘ma perché fai così se sai di amare Thomas?!?!?’. Alla fine ho cercato di immedesimarmi nella sua testa e credo di essere riuscita a comprendere il tarlo che la mangiava dall’interno, anche se non ho mai capito appieno il suo sacrificio nei confronti di Andrea.
Thomas, d’altro canto, è un personaggio insicuro che fa praticamente la stessa cosa di Sarah: si abbandona ad altre donne, pur di non ammettere il suo amore verso la migliore amica.
La storia è combattuta, piena di colpi di scena agrodolci e dalle tonalità molto scure. Si tratta, infatti, di un libro dalle tonalità nere in cui oltre all’amore puro, vengono toccati altri temi più sofferenti: l’amore violento, la malattia, la morte e il rifiuto.
Si tratta di un libro molto scorrevole, scritto con uno stile maturo, ma allo stesso tempo leggero, che rende i temi trattati più semplici da gestire. Mi è piaciuta molto la suddivisione dell’intero volume in fasi vitali, facendo degli sbalzi temporali interessanti e per nulla fuori luogo. Consiglio questa lettura a chiunque abbia voglia di scoprire diversi lati dell’amore ed abbia voglia di imparare a dar retta al proprio cuore, senza evitarlo disastrosamente.
Annunci

Informazioni su amnerisdicesare

italiana nata a Sao Paulo del Brasile, vive a Bologna. Sposata a un medico calabrese, mamma e moglie a tempo pieno, collabora come free-lance per riviste femminili. Dal 2005 gestisce il F.I.A.E. – Forum Indipendente Autori Emergenti http://fiaeforum.freeforumzone.leonardo.it, insieme gruppo e laboratorio di editing autogestito per scrittori emergenti. Ha pubblicato il saggio “Mamma non mamma: la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter” nell’antologia benefica Potterologia: dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling (CameloZampa Editore 2011); un suo racconto, intitolato “Zanna” è presente nell’antologia di racconti animalisti “Code di Stampa” (La Gru Edizioni 2011); ha pubblicato nel 2012 il suo romanzo d’esordio, Nient’altro che amare (Edizioni CentoAutori), vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, e nel 2013 ha partecipato al progetto di scolastica coordinato da Manuela Salvi “Prossima fermata… Italia!” (Onda Editore) scrivendo il capitolo dedicato alla regione Calabria. Ha curato l’antologia benefica “Dodicidio” per il progetto POP di La Gru Edizioni scrivendo il capitolo “Febbraio” (2013) e ha vinto il “Concorso Cercasi Jane” indetto dalla Domino Edizioni con la quale il 1 settembre 2013 è uscito il suo romanzo “Sirena all’orizzonte” secondo classificato al Premio Letterario Magiche rose 2014 di Fiuggi. A giugno 2014 invece è uscito Mira dritto al cuore per i tipi della Runa Editrice, mentre un secondo saggio sulle figure materne nella saga di Harry Potter dal titolo “Mamma non mamma: le madri minori nel mondo di Harry Potter” uscirà a gennaio sempre con Runa Editrice. Collabora con il portale di informazione online Rete-News.it (www.rete-news.it) scrivendo articoli di cronaca, costume e musica e con la rivista letteraria digitale e online Inkroci (www.inkroci.it ) in qualità di traduttrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...