ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI: MY 2 CENTS

 

Difficilmente mi capita di andare a vedere un film, anche se molto ambito, il giorno stesso della sua uscita. Di solito succede che ci vada una settimana, anche due dopo il lancio. E se lo faccio non è perché la mia vita sia piena di impegni improrogabili che mi trattengono dal dirigermi verso il cinema più vicino ed entrarvi, ma perché, proprio in virtù dell’impazienza di vedere un’opera realizzata, ritardo questo piacere in modo da godermelo di più. Evito gli spoiler sui social, evito persino di chiedere se è piaciuto o meno. Insomma, lo faccio apposta.

15032239_1872214233011562_5987662523702541410_n

Ma con Animali Fantastici Dove Trovarli no. Mi ci son praticamente fiondata. Precipitata.

E ho fatto bene. Non avrei potuto resistere questa volta alle sollecitazioni e agli spoiler.

La sala dell’Uci Cinemas Meridiana ieri sera era gremita. Ho incontrato anche un gruppo di graziosi cosplayer con cui mi son fatta un selfie

15036496_10211270802196186_2408567831246108227_n

Dopo venti minuti di noiosissima pubblicità (unica nota interessante il promo di Miss Peregrine,

film di Tim Burton che attendo con altrettanta impazienza) il film ha avuto inizio.

No, non spoilererò nulla, né sulla trama, né sul colpo di scena finale davvero rimarchevole.

Ma una cosa posso dirla: questo film piacerà un sacco a chi sentiva, dal 4°film di Harry Potter in poi, la mancanza della “magia” e del Mondo Magico che la Rowling ha saputo così bene descrivere nei suoi libri. E anzi, regala un po’ di magia a chi riteneva che non ce ne fosse abbastanza neppure nei libri. E ancora: ma non è Harry Potter. Per certi versi, è persino meglio. 

Altro non dico.
Se non: andate a vederlo. Presto. Subito se possibile.

 

Annunci

NATALE SI AVVICINA: UN BEL LIBRO DA REGALARE?

 

Oggi post autoreferenziale. Il Natale sarà da un mese e mezzo circa, e qualcuno sta già iniziando a guardarsi intorno. Ebbene, a questi previdenti ho deciso di regalare un post con tanti bei consigli per gli acquisti che abbiano a che fare con i libri.

Ecco i miei consigli:

I libri consigliati, dove trovarli:

DUEL : Amazon.it   Kobo Store

MISTERIOSO E’ IL CUORE: Amazon.it  Kobo Store

SIRENA ALL’ORIZZONTE: Amazon.it   Kobo Store 

MIRA DRITTO AL CUORE: Amazon.it   Kobo Store 

LA SIGNORA SAN NICO’

POTTEROLOGIA: DIECI AS-SAGGI + 1 DELL’UNIVERSO DI J.K. ROWLING

MAMMA NON MAMMA: LE MADRI MINORI NEL MONDO DI HARRY POTTER

ANIME ALLA DERIVA

AMARGANTA.EU CATALOGO: 

HARRY POTTER MAMMA NON MAMMA LE MADRI MINORI AL 25° POSTO SU AMAZON

Ogni tanto, una bella notizia…

11128267_909304709113081_5658600075149918587_n

“Mamma o non mamma: le madri minori nell’universo di ‪#‎HarryPotter‬“, il saggio di Amneris Di Cesare, 25° posto classifica Amazon.it Storia della letteratura e critica letteraria
http://amzn.to/1ec0O0f
‪#‎runaeditrice‬ ‪#‎saggistica‬ ‪#‎ebook‬ ‪#‎kindle‬

FACCIAMO IL PUNTO. NOVE COSE CHE HO FATTO O STO FINENDO DI FARE.

 

#PuntoDellaSituazione:

  1. Tre manoscritti di amiche scrittrici proposti a editori e accettati, uno dei quali già pubblicato, uno in uscita, l’ultimo spero anch’esso prossimissimo in uscita;
  2. Un manoscritto di amica scrittrice debuttante, che contrariamente al gusto dei “lettori magistrali” a me piaceva e che, da pochissimo ho saputo essere stato accettato dalla MIA casa editrice (quella per cui collaboro ora).
  3. Quattro mini-romanzi (diventeranno 3 ebook e 2 libri di carta) di scrittrice straniera letti, apprezzati, proposti a casa editrice, richiesto diritti esteri, ottenuti, da me tradotti, e presto pubblicati.
    Felice io.
    Son libri controversi, argomento difficile e particolare, ma belli.
    Molto intensi, emozionalmente parlando.
  4. Saggio su scrittura romance in buona dirittura di arrivo. Spero di riuscire a scrivere la parola fine in due, massimo tre settimane.
  5. Saggio su saga fantasy pazzesca, che amo e che apprezzo da morire che sta per esser iniziato.
  6. Giornata sul Fantasy da organizzare per seconda metà dell’anno.
  7. #ioleggodifferente, movimento per stimolare alla lettura di libri di nicchia, diversi, non bestseller che parte e approda al suo sito web personale.
    E’ bello!
  8. Rimane incerto il destino del progetto a cui tenevo di più, quello degli albi per bambini con argomento difficile. Ma non dispero. So che alla fine riuscirò anche in questo.
  9. Last but not least: #ilmanoscrittocheodio è in fase di editing e uscirà, anche se sotto pseudonimo e in ebook.

Cinque mesi di lavoro e nessun romanzo scritto.
Ma di scrittura, anche se altrui, continuo ad occuparmi. Perché io la SCRITTURA LA AMO.

“MAMMA NON MAMMA” IN CLASSIFICA SU AMAZON.IT

Runa Editrice:

“Mamma o non mamma: le madri minori nell’universo di Harry Potter”,
saggio diAmneris Di Cesare in ‪#‎TOP50‬ ‪#‎Amazon‬
Storia della letteratura e critica letteraria
http://amzn.to/1DOwgri

‪#‎runaeditrice‬ ‪#‎saggi‬ ‪#‎fantasy‬ ‪#‎HarryPotter‬

Un immenso grazie a chi ha creduto e sta credendo in ciò che scrivo: 

 

18583_902054639838088_2650738940526933545_n

MAMMA NON MAMMA: LE MADRI MINORI SU AMAZON.IT

kind

Il mio saggio sulle “Madri minori” nella Saga di Harry Potter in vendita su Amazon.it per soli 1,99

#runaeditrice #ioleggodifferente #harrypotter

MAMMA NON MAMMA: LE MADRI MINORI NELL’UNIVERSO DI HARRY POTTER

10897736_618026821658586_9222816925009587012_n

E chi l’avrebbe mai detto che quella mia ossessione compulsiva che mi prese ormai più di dieci anni fa su Harry Potter e sulla saga di J.K. Rowling, quella “fame” di notizie e quel “bisogno carnivoro” che mi portava a saccheggiare la rete, a entrare in tutti i forum, specialmente quello di Fantasy Magazine e poi quello della Guida Italiana di Supereva su Harry Potter, mi avrebbe portato tante cose belle tutte insieme?

Prima cosa, l’amicizia con Marina Lenti, redattore di FM, gestore della Guida di Supereva di Harry Potter, massima esperta della saga e della scrittrice britannica, poi quella con alcune delle scrittrici e le editrici Camelozampa, che hanno realizzato Potterologia, dieci as-saggi dell’universo di J.K. Rowling, nel quale è presente il mio primo saggio, Mamma non mamma, la sfida di essere madri nel mondo di Harry Potter, e oggi questo, il saggio appendice, scritto allora come approfondimento sulle madri che meno compaiono, che sono quasi soltanto accennate, a volte vagamente dipinte ma che hanno comunque qualcosa da dire, sicuramente da testimoniare.

Un altro figlioletto che trova la sua strada nel mondo…

In uscita il 17 marzo |

Saggio sulle mamme minori nella saga di Harry Potter

“Mamma o non mamma: le madri minori nell’universo di Harry Potter”
saggio potteriano di Amneris Di Cesare
_______________________________

Fra i tanti temi che permeano la saga di Harry Potter, quello dell’Amore è senz’altro uno dei fondamentali. Nel corso dei sette romanzi, J.K. Rowling spazia in tutte le sue sfaccettature: c’è posto per l’amore romantico, per quello che contraddistingue i legami di amicizia e per quello che caratterizza i legami familiari. Ma soprattutto c’è quello materno, un’influenza che va ricondotta alle vicende biografiche dell’autrice e al suo trauma per la morte della propria madre. [Dalla prefazione di Marina Lenti]

Un invito quindi a esplorare le madri “minori” nell’universo di Harry Potter: figure minori non perché prive di significato o importanza ma in quanto appena accennate o soltanto “raccontate” dai personaggi della saga.

‪#‎runaeditrice‬ ‪#‎nuoveuscite‬ ‪#‎saggistica‬ ‪#‎harrypotter‬ ‪#‎fantasy #HarryPotter #JKRowling #RunaEditrice #AmnerisDiCesare

L’HO VISTO NASCERE, VOGLIO VEDERLO CRESCERE E CORRERE!

editor e curatrice

 

Ci sono cose, nel “fare” un libro che non sono tutte relative allo “scrivere”.
E non sono, io, così egocentrica da amare, in questo “fare un libro” solamente lo scrivere.
Leggere, in effetti, secondo quanto raccontato qui, è stato il mio primo vero e assoluto bisogno.
Alla stessa stregua del nutrimento, leggere è stata la necessità primaria che mi ha definito. Per anni.
Scoprire un bel testo, un bel narrare, uno scrivere intelligente coniugato alla genialità, ha lo stesso valore e forse è persino più emozionante che lo scrivere mio, personale.
Il mio nome, accostato a quello di quest’autrice, Marina Lenti, nella seconda pagina, come curatrice, vale mille e più nomi miei personali pubblicati su una copertina, e corona un vecchio sogno cullato a lungo.
Sono fiera di questo libro. Fiera che sia stato proposto a me, fiera di averlo io proposto al mio editore, Runa Editrice, fiera che esca con una bellissima copertina e con il mio nome citato come curatrice.
Fiera di esserne madrina e di tenerlo a battesimo.

L’ho visto nascere. Voglio vederlo crescere e correre.

n

POTTERADUNO A NOVEGRO: IL PROGRAMMA E I PARTECIPANTI ALLE TAVOLE RODONDE

potteraduno-nazionale-20151-660x400

Da Giratempo.net

 

Anche quest’anno, il PotteRaduno nato dalla community di GiratempoWeb.net torna nel grande appuntamento del PotteRaduno Nazionale a Novegro (MI) il 7 e 8 febbraio 2015, in occasione del Festival del Fumetto. Nel Padiglione B della fiera di Novegro fervono già i preparativi e il programma è ricco di sorprese. Vi domandate di cosa stiamo parlando?

Per darvi qualche assaggio, vi sveliamo che a Diagon Alley vi aspetteranno tante novità. Inoltre, per omaggiare J.K. Rowling, la nostra scrittrice preferita, abbiamo pensato di fare una maratona di lettura dei libri di Harry Potter: ma ci serve il vostro aiuto durante il PotteRaduno! E ancora… divertitevi con la caccia alle citazione per ricevere un simpatico omaggio! O costruite la vostra Hogsmeade con il nostro gioco ispirato al celebre Monopoli, su una grande piattaforma di gioco con cui interagire e costruire il famoso paese magico. Non penserete di perdere un’occasione così grande?  Di seguito trovate il programma completo del PotteRaduno Nazionale 2015, e in questa pagina trovate tutte le informazioni necessarie per partecipare.

10929227_999540526726079_6841953436848742067_n

Mappa del Potteraduno

 

 

SABATO 7 FEBBRAIO

10.30 Lezione di Divinazione (a cura di Vipera Evanesca)
11.30 Lezione di Cura delle creature magiche – I draghi (a cura di Francesca D’Amato, prof.ssa della Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts – LIPU)
12.30 Strips! La webserie si presenta e presenta i suoi episodi a tema Harry Potter!
14.00 Lezione di Difesa Contro le Arti Oscure: come riconoscere le Arti Oscure (a cura di Adelmo Avventure Magiche)
15.00 “I Potterologi: Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità: le scelte di vita di Silente, di Bellatrix, di Voldemort, di Piton, di Harry.”
Incontro con Marina Lenti, Chiara Segré, Amneris De Cesare, Paolo Gulisano, Chiara Codecà e Sara Saorin di Camaleozampa edizioni
16.00 Lezione di volo ed esame per la patente (a cura di Francesca D’Amato, prof.ssa della Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts – LIPU)
17.00 Lezione di Astronomia (a cura del gruppo astrofili di Rozzano)
18.00 Quidditch: come vincere una partita (a cura di Adelmo Avventure Magiche)

20.00 Ballo del Ceppo

DOMENICA 8 FEBBRAIO

10.30 Lezione di Babbanologia: come divinare per davvero (a cura di Adelmo Avventure Magiche)
11.30 Lezione di Astronomia (a cura del gruppo astrofili di Rozzano)
12.30 Lezione di Creature Magiche: come trovarle (a cura di Adelmo Avventure Magiche)
14.00 Lezione di volo ed esame per la patente (a cura di Francesca D’Amato, prof.ssa della Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts – LIPU)
15.00 “Fantasy in Italia solo da bambini? come far cambiare il pensiero comune”
Incontro con Marina Lenti, Emanuele Manco, Paolo Gulisano, Martina Frammartino, Beniamino Sidoti, Amneris di Cesare
16.00 Lezione di Pozioni (a cura della Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts – LIPU)
17.00 Lezione di Cura delle creature magiche – Gli gnomi di caverna (a cura di Francesca D’Amato, prof.ssa della Scuola Estiva di Magia e Stregoneria di Hogwarts – LIPU)
18.00 Duello: come sconfiggere il tuo avversario (a cura di Adelmo Avventure Magiche)

Inoltre:

Alle ore 11.00, 16.00, 17,30 di sabato e domenica “Laboratorio di pasticceria mostruosa: crea le tue creature magiche” (età minima richiesta 6 anni; massimo 10 partecipanti a laboratorio) (a cura di Magicabula Ludoteca-Babyparking) Libro di testo facoltativo Acquistabile in loco TITOLO: Harry Potter: l’uso del cibo come strumento letterario EDITORE: Runa

unnamed

Durante la giornata di domenica breve rappresentazione a cura di “Vipera Evanesca”

Durante tutta la durata del Potteraduno: “Caccia alle citazioni” (omaggio a tutti i partecipanti che riusciranno a scovare almeno 5 citazioni – fino ad esaurimento scorte) Chi sarà il “cacciatore” più attento?

Durante tutta la durata del Potteraduno: cimentatevi nel gioco a tema Hogwarts ispirato al famoso Monopoli! Costruisci la tua Hogsmeade!!

Altre lezioni di astronomia vi attendono nella torre di astronomia!

Durante tutta la durata del Potteraduno: Maratona di lettura dei libri di Harry Potter!

I PARTECIPANTI ALLA TAVOLA ROTONDA:

Siete curiosi di conoscere gli esperti potterologi e di ascoltare le due chiacchierate?? Conosciamoli un pochino chi sono e cosa fanno :

Amneris Di Cesare – Autrice di narrativa e saggistica

Chiara Codecà – Illustratrice, saggista, redattrice di FantasyMagazine dal 2004 ed esperta di J.R.R. Tolkien

Martina Frammartino – Libraia, lettrice di fantasy da quasi trent’anni, redattrice di FantasyMagazine dal 2006 ed esperta di George R.R. Martin e Robert Jordan.

Paolo Gulisano – Autore di numerosi libri dedicati al Fantasy, in particolare su J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis, J.K. Rowling, e ai grandi precursori della letteratura Fantastica dell’800, come J.M. Barrie, Oscar Wilde George MacDonald, Chesterton. E’ stato tra i fondatori ed è Vicepresidente della Società Chestertoniana Italiana. Ha pubblicato libri anche sulla storia della Scozia e dell’Irlanda. Si è cimentato anche con la narrativa, con un’opera ucronica. La sua fatica più recente è una rilettura del mito di Moby Dick.

Marina Lenti – Saggista appassionata di Harry Potter “pioniera” nel mondo del fantasy potteriano e grandissima amica di noi Giratempini

Emanuele Manco – Giornalista pubblicista, saggista, conferenziere e scrittore. Curatore del magazine on line fantasymagazine e collaboratore di www.fantascienza.com, Delos SF, ThrillerMagazine, NeXT Station, Carmilla e Movimento Connettivista NeXT. È consulente alla traduzione delle serie televisive Gotham e Flash.

Beniamino Sidoti – E’ stato editor dell’area ragazzi di De Agostini fino al 2012 (l’ultima sua scelta editoriale è la saga di Divergent): oltre a questo si occupa di giochi (è tra i fondatori di LuccaGames) e lavora come
autore e consulente editoriale.

Sara Saorin – Co-titolare di Camelozampa edizioni

Chiara Valentina Segré biologa, divulgatrice scientifica e scrittrice per bambini e ragazzi

(Fonte e Foto: http://www.giratempoweb.net/ )

TAVOLA ROTONDA SU HARRY POTTER AL FESTIVAL DEL FUMETTO DI NOVEGRO

10937269_937354582971165_2045929276_nAl Festival del Fumetto della Fiera di Novegro che si svolgerà nelle giornate del 7 e 8 febbraio 2015 sarà presente un Potteraduno interamente dedicato alla saga di Harry Potter. E all’interno di questo raduno, sarò presente anche io, insieme ad altri esperti potterologhi, presenziando a una tavola rotonda, il 7 febbraio alle ore 15:00. Ma, l’occasione è ghiotta per farmi un giro alla Fiera, e perdermi in quello che ormai da qualche tempo è diventato il mio interesse primario: fumetti e manga.

logo_fdf_3d

Per il momento, ho già comprato i biglietti del treno. E con impazienza attendo come tutti maggiori informazioni.

Questo il programma:

SABATO 7 FEBBRAIO ore 15.00 insieme a Chiara Segre Sara Saorin di Camelozampa, Paolo Gulisano Chiara Codecà e Marina Lenti e Amneris Di Cesare alla tavola rotonda:

“I Potterologi: Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità: le scelte di vita di Silente, di Bellatrix, di Voldemort, di Piton, di Harry.”

un incontro tra i fan e i maggiori esperti italiani del mondo fantasy e potteriano un incontro per discutere insieme di ciò che ci appassiona e perché no per scambiarsi scelte ed esperienze. Inoltre, sarà interessantissimo presenziare anche a questa serie di eventi:

“Alle ore 11.00, 16.00, 17,30 di sabato e domenica “Laboratorio di pasticceria mostruosa: crea le tue creature magiche” (età minima richiesta 6 anni; massimo 10 partecipanti a laboratorio) (a cura di Magicabula Babyparking)
Libro di testo facoltativo Acquistabile in loco TITOLO: Harry Potter: l’uso del cibo come strumento letterario, di Marina Lenti,  EDITORE: Runa Editrice

unnamed

 

Se vi capitasse di partecipare alla Fiera del Fumetto, venite alla tavola rotonda delle ore 15:00 di Sabato 7 febbraio, e venitemi a trovare!