IL BUIO IN UNA STANZA di CLAUDIA TAULOIS tradotto dalla sottoscritta.

Alla fine ce l’ho fatta. Un po’ di problemi di salute, un po’ di alti e bassi, qualche problema con la pubblicazione online da parte dell’autrice, ma finalmente IL BUIO IN UNA STANZA, traduzione in italiano di QUARTO ESCURO, esce su Amazon nella sua versione tradotta in italiano.

2940153166346_p0_v1_s192x300

E’ un bel romanzo. Mi sono appassionata leggendolo e traducendolo alle vicende di Edù e Clà, diminutivi di Eduardo e Claudia, due giovani adolescenti che si incontrano in circostanze drammatiche e che nell’arco di un ventennio cercheranno di superare tutte le avversità e di lasciar fiorire l’amore e la passione nata tra loro. Un romanzo che mostra pieghe nascoste del vivere e della società brasiliana, che incanta per l’immediatezza della narrazione.

para-012-495x400

Claudia Taulois è nata (come me) a San Paulo nel 1970 (esattamente dieci anni DOPO di me). Lavora nel campo pubblicitario e pur amando spassionatamente la scrittura, gli incessanti impegni professionali la costringono a considerare lo scrivere solo un hobby. Da bambina però ha conseguito un prestigioso premio indetto dalla Casa Editrice Saraiva. Nel 2008 ha pubblicato come indipendente Quarto Escuro (Il buio in una stanza) e cinque anni dopo O verdadeiro poder. Ha nel cassetto anche un libro per bambini e sta ultimando di scrivere anche un altro romance. Il suo sogno è quello di dedicarsi solo alla scrittura.

Il buio in una stanza: su Amazon e sui migliori store online della rete internazionale.

Annunci

LOST IN TRANSLATION: LA SIGNORA SAN NICO’ di CAROLINE MICKELSON

e83d4b20-4db2-415c-b012-ddbc95cb41cc

 

Esce oggi La Signora San Nicò, di Caroline Mickelson, romanzo sentimental-divertente ambientato al Polo Nord, con uno splendido e affascinante Nicholas Claus, figlio di Babbo Natale, che si innamora perdutamente della sua impettita e precisina assistente Holly Jamison. Un romanzo pulito, divertente, dolcissimo come zucchero filato, adatto a tutti, a mamme e bambini. Mi sono divertita tanto a tradurlo, sono sicurissima vi divertirete voi tantissimo a leggerlo.

Su KOBO
Su SCRIBD
Su AMAZON (a breve) 

UNA NUOVA SERIE DI MARIE SEXTON SU AMARGANTA.EU

AM

Ho iniziato a leggere romanzi MM e LGBT per curiosità e per bisogno di capire. Capire un certo modo di sentire e il bisogno di raccontarlo, di parlarne. L’ho fatto anche perché io stessa, da persona che scrive, mi ero posta molte domande. Domande a cui sentivo il bisogno di rispondere scrivendo e leggendo. E poi, da sempre interessata all’umano sentire, ero attratta dal “sentire differente” degli amori LGBT.

Nel leggere i primi romanzi MM, molti dei quali, ammetto, poco interessanti o incisivi, mi sono imbattuta, tra altri scrittori americani, in Marie Sexton. Una scrittrice che invece mi ha colpito subito per la sincerità, a volte anche la crudezza con cui tratta argomenti spesso discussi e controversi.

Ho letto quasi tutto ciò che ha scritto e pubblicato in questi ultimi anni. E verso l’inizio dell’anno ho scaricato Chapter 5 and the axe-wielding maniac, un romanzo breve, il primo capitolo di una storia d’amore, divertente e leggera ma anche molto intensa, tra Josh, uno scrittore in crisi da foglio bianco, segregato volontariamente in un cottage nelle Montagne dell’Oregon, e Rad, un giovane e audace “maniaco” che si presenta alla sua porta all’improvviso con un piccone sulle spalle.

Inizia così, una storia d’amore romanticissima e delicata che si concluderà con un finale a sorpresa e continuerà con una seconda avventura, questa volta a Moab, nello Utah, tra Jeep, scarponi da trekking, il deserto, e un “diavolo tentatore” di nome Wren.

Questa storia d’amore mi ha conquistato subito. Vuoi perché in realtà le storie d’amore sono due, una più antica e sofferta, un’altra tutta da vedere e prevedere, vuoi perché il tono leggero, scanzonato e ironico conquista divertendo, lasciandoti fino alla fine della lettura un sorriso un po’ ebete sulle labbra. Ho sentito subito il desiderio di poter tradurre questa storia. E l’ho proposta a Cristina Lattaro, titolare di Amarganta.eu.

Non credevo ai miei occhi, quando Marie Sexton ha accettato di firmare con Amarganta per questo romanzo e il suo sequel (ma mi auguro che scriva ancora storie su questi due, oppure su Wren, il diavolo dell’appartamento n.14, il sequel che uscirà alla fine di maggio), e invece, oggi il tutto si è tradotto (letteralmente) in due ebook, uno, il primo, dal titolo

!cid_5EE455AACA2242ACB3E78070619383F5@AmnerisPCIL CAPITOLO 5
E IL MANIACO DALL’ASCIA VIBRANTE 

Pagine: 34
Prezzo ebook: 0,99 euro

in uscita il 14 maggio p.v. mentre il sequel, dal titolo L’APPARTAMENTO N. 14 E QUEL DIAVOLO VICINO DI CASA è previsto in uscita verso la fine di maggio.

LA QUARTA DI COPERTINA:
Josh è uno scrittore di mezza età ancorato al capitolo 5 del suo nuovo romanzo, non più certo di superare la crisi dopo tanti inutili giorni di segregazione trascorsi in un cottage solitario. Quando il giovane Rad, corredato di una serie di attrezzi poco rassicuranti,  bussa alla sua porta, Josh non immagina che quello sarà l’inizio di un’avventura che sconvolgerà la sua esistenza.

Amarganta annuncia l’uscita de Il capitolo 5 e il maniaco dall’ascia vibrante, un romanzo LGBT di grande impatto emotivo, tenero e ironico. Josh si rinchiude solitario e depresso in un cottage dell’Oregon ma presto constaterà che …se c’è una cosa che avrei dovuto imparare dalla TV via cavo, è che i pazzi che brandiscono furiosamente delle armi non se ne vanno quando chiudi loro la porta in faccia.    

_______________________________________________________________________________________________

I started reading novels MM and LGBT out of curiosity and need to understand. To figure out some way of feeling and the need to tell about it, talk about it. I did it because I myself, as someone who writes, I had had many questions. Questions that I felt the need to respond by writing and reading. And then, always interested to the human feeling, I was attracted by the “feel different” mating LGBT.

In reading the first novels MM, many of which, I admit, uninteresting or less incisive, I came across, among other American writers, in Marie Sexton. A writer who struck me immediately for sincerity, sometimes with the rawness which covers topics often discussed and controversal.

I have read almost everything she has written and published in recent years. And at the beginning of the year I downloaded Chapter 5 and the ax-wielding maniac, a short novel, the first chapter of a story of love, fun and lightness but also very intense, between Josh, a writer in crisis from the white sheet , voluntarily segregating himself in a cottage i of Oregon mountains, and Rad, a young and daring “maniac” who shows up at his door suddenly with a pickaxe on his back.

Thus begins a romance so sweet and delicate that will end with a surprise ending, and will continue with a second adventure, this time in Moab, Utah, including Jeep, hiking boots, desert, and a “devil” named Wren.

This love story won me over immediately. Maybe because the actually love stories are two, an older one suffered and intense, the other one all misterious and unpredictable, or just because the light tone, light-hearted and ironic fun conquers, leaving you a stupid smile on your lips when you finish reading them. I immediately felt the desire to translate this story. And I proposed it to Lattaro Cristina, owner of Amarganta.eu.

Could not believe my eyes, when Marie Sexton has agreed to sign with Amarganta for this novel and its sequel (but I hope she’ll write more stories on these two, or on Wren, the devil of the apartment # 14, the sequel will be released in late May), and instead, today everything is translated (literally) in two ebooks, one, the first, titled

BACK COVER:
Josh is a middle-aged writer anchored in chapter 5 of his new novel, not more certain to overcome the crisis after so many unnecessary days of segregation spent in a lonely cottage. When young Rad, accompanied by a series of tools not very reassuring, knocks on his door, Josh can not imagine that that will be the beginning of an adventure that will put his life upside down.

Amarganta announces the release of Chapter 5 and the axe-wielding maniac, a novel LGBT highly emotional, tender and ironic. Josh locks himself lonely and depressed in a cottage in Oregon but soon he’ll find that … if there’s one thing that I should learn from the cable TV, is that fools furiously brandishing weapons do not go away when you close the door to them in face.