MIRA DRITTO AL CUORE: RECENSIONE DI MELOLEGGO.IT


RECENSIONE DI MARZIA GIOSA PER MELOLEGGO.IT 

meloleggo

“Mira dritto al cuore”, il nuovo romanzo di Amneris Di Cesare,  ho iniziato a leggerlo con entusiasmo, attirata forse dalla copertina e da questo titolo così d’effetto. Non sono rimasta delusa.

Questa è una storia che vi prenderà sin dal principio, coinvolgendovi nella complicata vita di Sarah che, nelle più di 300 pagine, imparerete a conoscere ed ad amare non solo per i suoi sentimenti ma anche per la forza e il coraggio che nasconde nella rassegnazione nei confronti della realtà. Sarah è solo una ragazzina, ma  capirà ben presto che l’amicizia e l’amore sono legati da un invisibile filo sottile, imparando a sue spese che i sentimenti che proviamo possono cambiarci nello spirito e nel corpo. È così che diventa piano piano una donna, un passo alla volta. Thomas e Rudy, i due ragazzi che incontra sul suo cammino, le cambieranno la vita ognuno a suo modo, saranno i tasselli che il destino le presenterà per costruire il proprio futuro, per capire quanto è difficile dar retta al cuore e sapere di cosa esattamente si ha bisogno nella vita e soprattutto per realizzare i propri desideri.

È una storia romantica, passionale e ricca di sfumature, e descrive anche le diverse facce attraverso cui l’amore può presentarsi, anche quella più violenta e carica di odio che alcuni uomini manifestano quando provano “troppo” amore o quando, semplicemente, sono troppo insicuri. Sarah cadrà diverse volte ma sempre, pur distrutta nell’animo,  si rialzerà, pronta ad andare avanti e ad  affrontare il destino. Per  quanto ogni scelta si possa presentare ardua, tenterà di trovare la forza necessaria per sopportare e resistere.

Amneris Di Cesare è riuscita a raccontare la storia di una donna e al tempo stesso di tante donne, di emozioni che sanno lasciarci senza fiato e di altre che possono sfinirci e pietrificarci, della vita e dei sogni, ma soprattutto dell’amore, quello vero, quello che tutti, senza eccezioni, sperano di trovare.

Amneris Di Cesare gestisce il F.I.A.E. (Forum indipendente autori emergenti), nel 2013 ha vinto il premio Mondoscrittura con il suo romanzo Nient’altro che amare e lo stesso anno ha vinto anche il concorso ” Cercasi Jane” con il romanzo Sirena all’orizzonte. Collabora con il portale dell’informazione on line Rete-News.it e con la rivista letteraria Inkroci in qualità di traduttrice.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.